sabato 16 luglio 2011

aroma al limone

Ormai sapete che Milady è un pò restia ad usare aromi artificiali per i suoi dolci e le sue preparazioni in genere.
Un pò di tempo fà, vi aveva proposto  l'aroma naturale all'arancia.
Essendo una soluzione più che valida, ha fatto lo stesso aroma con i limoni.
Il procedimento è uguale, ma lo ripropone...

130 gr di buccia di Limoni, non trattati
240 gr di zucchero semolato 
50gr di alcool a 95° (oppure vodka)
una bacca di vaniglia

Spazzolare per bene i limoni sotto l'acqua corrente, per farlo è comodo uno spazzolino da unghie adibito solo a quest'uso, con un coltellino affilato sbucciare i limoni, prendendo solo la parte bianca della buccia, mettere nel mixer con lo zucchero, e frullare, avendo così già un composto mooolto profumato!
Lasciar macerare circa 30 minuti, aggiungere l'alcool e i semini della bacca di vaniglia, mescolare  e mettere in barattolo di vetro.
Si conserva in frigo, a lungo, si usa un cucchiaino circa per dosi di 500 g di farina o 300 g di crema. Adatta anche a profumare frolle e lievitati...
Quando sarà tempo di mandarini e arance insieme, ne farà una versione "tutt'agrumi"!!!
Semplice è veloce, migliore è la qualità dei limoni, più profumato sarà il prodotto finale, avendo a disposizione una buona quantità di limoni, se ne può fare in abbondanza, chiudendo cosi in un barattolo, tutto l'anno, sole, profumi e sapori....

3 commenti:

  1. somiglia un po' al procedimento per fare il liquore!!!!
    lucia

    RispondiElimina
  2. Tutto sommato gli ingredienti sono quelli!

    RispondiElimina
  3. Io che ho un giardino pieno di limoni !!! Ne potro' fare in grandi quantita' !!!
    Un abbraccio Nicola

    RispondiElimina