venerdì 14 ottobre 2011

La crema spalmabile alla nocciola del Maestro Gennaro Volpe

Vi avevo già anticipatoqui che vi avrei dato notizie di una squisitezza unica.
In effetti con questa ricetta è semplice ottenere un’ottima crema spalmabile alle nocciole, che non ha niente da invidiare alla più famosa collega commerciale.
E in più, essendo fatta con le vostre gentili manine, sapete per certo che dentro ci sono nocciole e cioccolato veri, perché è questo che ci metterete…!
Per ottenere la pasta di nocciole, fate un salto indietro,quest'altra versione, vi ho già spiegato come ottenerla, io la preferisco comunque a quella comprata.
rispetto alle dosi date dal Maestro ho dimezzato le quantità.
Ciò premesso, cominciamo:
330 g di cioccolato al latte al 39% di cacao
175 g di pasta nocciole (io pasta di nocciole come detto sopra)
60 g di olio di semi, ho usato olio di mais
10 g di pasta di cacao o 10 g di cacao amaro in polvere
alloooora…. siccome la pasta di cacao è non è facile da reperire, ve la inventate al momento: prendete la quantità di cacao prevista, setacciatela in una ciotolina e aggiungete pochissime gocce d’acqua, max una decina, ma non tutte insieme, mescolate col cucchiaino per ottenere la pasta, che dovrà risultare densa, quindi miscelatela all’olio, ottenendo un emulsione omogenea ed uniforme.
Foto1530 Foto1526 Foto1531
  Foto1393
Sciogliete il cioccolato al microonde o a bagnomaria, mescolate bene affinché sia omogeneo, unite l’emulsione di olio e cacao, amalgamate, aggiungete la pasta di nocciole e mescolate bene finché sia tutto liscio e vellutato.

A questo punto, è pronta per essere messa nei barattoli preventivamente sterilizzati, e potete leccare col dito, quello che resta nella pentola….
Ecco, state assaporando qualcosa di goduriosamente sublime…
E’ ideale per tutti gli usi che vorrete farne!
Foto1541

8 commenti:

  1. Molto goduriosa questa crema!
    Buon we cara.

    RispondiElimina
  2. Mira: Grazie! goduriosa, di seplice esecuzione e sicura riuscita. Resta solo da provare!

    RispondiElimina
  3. non voglio mangiarlaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    lucia

    RispondiElimina
  4. Luci' altro che se l'assaggi...non ne farai più a meno!!!!

    RispondiElimina
  5. Questa crema è da paura!!!!!Che bontà suprema!!!

    RispondiElimina
  6. altro chè se è da paura! grazie per la tua visita, anche io passo spesso da te.

    RispondiElimina
  7. adesso mi tocca provare a fare anche la crema alla nocciola, sono troppo curioso di vedere come mi viene!!!

    P.S. il link di collegamento non funzionano.
    by by
    Laura

    RispondiElimina
  8. grazie per la segnalazione dei link, almeno qui ho provveduto, per gli altri controllerò.

    RispondiElimina