domenica 18 dicembre 2011

Le zeppoline al miele (di Alfonso Pepe)

zeppoline
Ovvero, gli “scauratielli”, ossia scaldatelli: frittelle natalizie, tipiche soprattutto del salernitano, ma conosciute anche a Napoli.
Il nome è dialettale è dovuto probabilmente al fatto che si parte da una pasta “bollita” cui poi sono aggiunte le uova.
Questa ricetta è del Maestro pasticciere Alfonso Pepe, dell’Accademia Nazionale Maestri Pasticcieri.
250 g di farina petra 5
60 g di burro
5 g di sale
250 ml di acqua
3 uova
20 ml di liquore anice
200 g di miele
80 g di gelatina neutra
Strutto o olio di arachidi per la frittura
confettini di zucchero colorati (i Diavulilli)
Portare a bollore l’acqua col burro e il sale, quindi versarvi la farina e far cuocere circa 5 minuti, fin quando si forma una sorta di polenta molto densa.
Foto1899quindi togliere dal fuoco, mettere nel robot o sul tavolo, unire l’anice, il lievito, e una alla volta le uova. Formare un impasto omogeneo, sbatterlo alcune volte sul tavolo, (cosi non scoppieranno in cottura) e lasciar riposare  almeno 30 minuti a temperatura ambiente.
Formare quindi dei bastoncini come per gli gnocchi, ma più sottili, in quanto in cottura gonfiano e modellare le zeppoline.
Foto1900Friggere in olio profondo, appena vengono a galla girarle, quando sono belle dorate, scolarle e metterle su carta paglia a perdere l’unto in eccesso.
Foto1903 In una pentola, mettere il miele e la gelatina  e far sciogliere il tutto sul fuoco, unire quindi le zeppoline rigirarle bene per ricoprirle uniformemente di miele.

Foto1906Sistemarle sul piatto da portata e guarnire con confettini di zucchero colorati, quindi servite e gustate queste deliziose “zeppulelle”

Foto1908

7 commenti:

  1. che bello il tuo blog
    da oggi ti seguirò (mi sono unita ai tuoi sostenitori)
    passa da me se ti va

    RispondiElimina
  2. Mi sembrano buone, purtroppo il miele non mi piace...buona giornata cara :P

    RispondiElimina
  3. Bellissime queste zeppoline... immagino che saranno anche altrettanto buone!!!

    RispondiElimina
  4. Mira@ prova solo con la gelatina, semmai di albicoche...
    Muffin@ buone e semplici!
    Rosalba@grazie! Passo di certo!

    RispondiElimina
  5. Quanto burro ci vuole? Negli ingredienti non è scritto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberta, scusa, ho aggiunto: sono 60 g.

      Elimina