giovedì 18 dicembre 2014

le casette incantate…..

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Una ricetta non ricetta per una merenda sana e sfiziosa, o per un buffet delle feste,  saranno una gioia per i bambini e non solo.
Ci prenderete subito la mano, con pochissimi semplici ingredienti in  pochi minuti e sono pronte….ma attente agli abusi edilizi! Occhiolino
Vi occorre:
crema spalmabile alle nocciole, per me Noccioro 45
crema di ricotta (ricotta lavorata con zucchero al velo)
fette (quelle un po’ più grandi) di pan carrè (ne  ho usato uno artigianale).
granella di nocciole Noccioro 45
Dalle fette di pan carré (ma potete usare  pan di spagna,  o pandoro…) eliminare la crosta e ricavare le sagome delle casette. Ognuna è costituita da due ( o se preferite anche tre) fette, più il tetto, i cui rettangoli saranno ricavate da altre fette cui non va eliminata la crosta.20141218_074503
Col dito indice sporco di crema nocciola, sulla fetta che farà da facciata, imprimete le “finestre” e il portone, spalmate di crema nocciola l’altra fetta, spargete un po’ di granella di nocciole e sovrapponetele.
Sui bordi, per incollare il tetto aggiungete ancora un po’ di crema nocciole.
Spalmate in modo irregolare con la crema di ricotta i rettangolini che servono per il tetto e “incollateli” alla facciata, con un pezzetto di crosta, fate il camino che applicherete sul tetto.
La vostra casetta è pronta!
Semplice, no?!

2 commenti: